fbpx

Blog

Copywriter: cosa fa e perché potresti averne bisogno

 

Prendi uno shaker, mettici dentro uno scrittore, un pubblicitario e uno psicologo. Ora miscela tutto energicamente ed ecco qui il Copywriter!

 

copywriter

 

Probabilmente te lo starai chiedendo: “Un Copywriter, cosa fa?”

 

Ti rispondo subito, stavolta seriamente!

 

 

Copywriter: cosa fa?

 

Il Copywriter, o redattore pubblicitario, si occupa di scrivere testi persuasivi ed efficaci per spingere i destinatari a compiere un’azione precisa. Pertanto, avrà a che fare con la redazione di testi pubblicitari sia online che offline. L’intento è di valorizzare un’azienda, un professionista, un prodotto, un servizio, facendone emergere dei valori.

 

Si tratta di una figura professionale già esistente nel secolo scorso, come dipendente nelle agenzie pubblicitarie e in aziende al fianco dell’art director, o come freelance.

 

Con l’avvento di internet e del digital marketing si sono aggiunte nuove attività che hanno a che fare con la SEO (Search Engine Optimization), ossia l’ottimizzazione per i motori di ricerca, per far sì che il contenuto online venga indicizzato e posizionato per rispondere alle ricerche effettuate dagli utenti. Per questo, nasce il SEO Copywriting.

 

Se prima il Copywriter scriveva testi per affissioni, volantini, spot pubblicitari per Tv e radio, ora la sfida è doppia. Infatti, se da una parte deve generare testi convincenti, espressivi e accattivanti per gli utenti frettolosi e distratti, dall’altra devono essere SEO Friendly. Se il contenuto sarà considerato di valore dall’algoritmo di Google, esso potrà aspirare al miglior posizionamento in SERP (Search Engine Results Page), cioè la pagina dei risultati che appare in seguito alla digitazione di parole chiave nella barra del motore di ricerca.

 

Per aziende e professionisti, oggi l’aiuto di un Copywriter è indispensabile per:

 

• curare una strategia di comunicazione,

 

• scrivere comunicati stampa,

 

• creare il brand naming, headline e payoff per un’azienda nascente o per nuovi prodotti e servizi da lanciare sul mercato,

 

• redigere script per video pubblicitari,

 

• realizzare copy per i social,

 

• scrivere testi per cataloghi, brochure, dépliant, volantini e biglietti da visita,

 

• elaborare o revisionare i testi per siti web e i micro-copy,

 

• progettare un piano editoriale per blog professionali e scriverne gli articoli,

 

• gestire una newsletter o creare delle landing page.

 

 

Perché potresti avere bisogno di un Copywriter?

 

La penna e la creatività del Copywriter diventa essenziale per avere dei testi efficaci, in grado di empatizzare con gli utenti, conquistare la fiducia di chi legge e raggiungere gli obiettivi per il proprio business.

 

Avrai bisogno di un Copywriter per:

 

Comunicare efficacemente chi sei e i tuoi valori

 

Quando gli utenti ti chiedono di cosa ti occupi o cosa offri hai difficoltà a spiegarlo, perciò finisci per essere dimenticato. Ti è mai capitato? Una comunicazione breve e chiara dei tuoi valori permetterà al tuo target di immedesimarsi in te o nella tua azienda. Parlare in modo immediato e concreto di quali benefici portino i tuoi prodotti o servizi renderà più semplice ottenere la considerazione delle persone e aumenterà le probabilità di essere scelto come brand.

 

Comunicare in modo coerente

 

Il ruolo del Copywriter non si limita alla scrittura. Prima di ogni cosa, il suo lavoro parte da un’attenta analisi del Personal Brand, nel caso di un professionista, o Brand Identity, nel caso di un'azienda, dalla quale definirà il Tone of Voice (‘tono di voce’) più adatto. Insomma, una sorta di impronta della personalità, che renderà la comunicazione coerente e riconoscibile in qualunque contesto. Del resto, chi si fida delle persone incoerenti?

 

Raccontare la tua storia

 

Le storie avvicinano gli esseri umani, ci rendono empatici e più ben disposti all'ascolto. Se vuoi che i tuoi potenziali clienti leggano e ascoltino ciò che hai da dirgli, devi raccontargli la loro storia. Sì, hai capito bene: i loro sogni, i loro obiettivi, le loro paure, le loro sofferenze e le loro battaglie in linea con le tue. Solo così empatizzerai con il tuo target, che si sentirà compreso, supportato e confortato. Il tutto in modo autentico, ovviamente. La loro storia sarà anche la tua, perché c’è sempre un filo che unisce il narratore con il suo lettore.

 

Ottimizzare i testi del sito web

 

Trovo sia un orribile spreco di risorse abbandonare un sito web fino a farlo retrocedere all’ottava pagina della SERP. Un sito web correttamente con testi SEO Friendly è un potente strumento di marketing.

Sebbene per il posizionamento entrino in gioco circa 200 fattori, è naturale voler mirare alla prima pagina dei risultati. Ed è quello per cui si impegna ogni Copywriter.
Inoltre, considera che, una volta acquistato il dominio, il sito web sarà sempre la tua casa di proprietà, cioè il posto in cui accogliere i tuoi potenziali clienti o quelli attuali, a differenza dei social media. Dunque, vale la pena dare una riordinata per ricevere nuovi clienti e fare una buona prima impressione, non credi?

 

Gestire il blog professionale

 

Il blog è un incredibile strumento di inbound marketing. Tuttavia, scrivere gli articoli non è esattamente una passeggiata. Se hai mai provato a scrivere qualcosa, soprattutto in chiave SEO, te ne sarai sicuramente reso conto.

La gestione del blog richiede la progettazione di un Piano Editoriale, un documento di pianificazione che contiene la strategia da seguire e tutte le linee guida per avere sempre chiaro cosa bisogna pubblicare. Così, non ti troverai mai a corto di idee e i contenuti del blog saranno utili e di valore per chi li leggerà. I testi espressivi aiutano a generare traffico nelle pagine del sito e farsi conoscere. Infine, curando il blog aumenti le opportunità di raggiungere nuovi clienti.

 

Investire in campagne pubblicitarie

 

Dedicare un budget alle campagne di advertising con Google Ads o su Facebook e Instagram è sempre un investimento che permette di aumentare le occasioni di vendita, purché i testi che accompagnano le inserzioni siano progettati seguendo una strategia e obiettivi precisi. Dopo un lavoro ben svolto sul funnel di vendita, i testi persuasivi sono capaci di dare agli utenti la giusta spinta verso l’acquisto.

 

Trovare un naming convincente

 

La buona riuscita del nome decreta il successo di un’azienda. Il processo creativo che segue un Copywriter permette di concepire nomi convincenti e attrattivi, che siano per un’azienda nascente o per un nuovo prodotto o servizio da lanciare sul mercato. Il Copywriter ha il compito di svolgere delle ricerche sui trend, sui competitor e si lascia ispirare attraverso il brainstorming e le mappe mentali. Infine, si assicura che il naming sia libero di poter essere utilizzato. D’altronde, non vogliamo mica fare i copioni!

 

Scrivere Newsletter interessanti

 

I motivi per cui una Newsletter non riscuote il successo desiderato possono vari, legati a una gestione non adeguata o all'inefficacia dei contenuti scelti. Ma in molti, moltissimi casi, è dovuto al fatto che non si trasmette abbastanza valore. E i destinatari finiscono per cestinare le email. Il Copywriter studia il target a cui la Newsletter sarà destinata e attraverso le tecniche di scrittura prova a stimolare l’attenzione del lettore. Personalmente, sono iscritta solamente a tre newsletter - giuro che le leggo per davvero - perché le ritengo utili e interessanti. Gli altri utenti ragionano allo stesso modo, e scommetto anche tu.

 

Conclusioni

 

Comunicarsi bene significa trasmettere una migliore idea di sé, sia sul piano visivo che quello verbale. Se lo fai in modo interessante, utile e appassionante, le persone ti concederanno il loro tempo, ti daranno fiducia e si affideranno ai tuoi prodotti o servizi.

 

Vuoi saperne di più?
Se pensi di avere bisogno di un servizio di Copywritingcontattami per prenotare una chiamata conoscitiva gratuita!

 

 

Condividi questo articolo!